domenica 8 giugno 2014

La Maisonnette di Petitchou


A volte ritornano...dopo un anno di assenza rieccomi quì, dopo il matrimonio, il viaggio di nozze, il trasloco, vicissitudini famigliari ed impegni vari, mi è ritornata voglia di scrivere sul blog, per condividere con voi queste belle novità.
Tralasciando il matrimonio ed il viaggio, di cui farò un resoconto a parte, inizierò con il parlare del trasloco.Erano mesi che cercavamo una casa in campagna (non che prima abitassimo in città, eravamo più vicino al mare), dopo aver visto alcune case, è saltata fuori lei, LA MAISONNETTE  DI PETITCHOU come la chiama mio marito.Una bellissima casa in una tenuta di 50 ettari, dove sono presenti otto abitazioni, una delle quali con una torre del 1300 ristrutturata.In una di queste case abitiamo noi, pavimenti in cotto, caminetto, piccolo cortile davanti,prati e colline dove fare passeggiate e picnic, come fare a non innamorarsi?!Ormai sono cinque mesi che ci abitiamo e siamo entusiasti.Anche i nostri gatti sono felicissimi. Ma basta scrivere vi mostro le foto della nostra Maison.




Il Viale di lecci all'ingresso del cancello

La Maisonnette


Il soggiorno



Tavolo da osteria fine '800

In questo angolo cambio oggetti e fiori a seconda della stagione





La cucina, a sinistra c'è l'angolo cottura
La Piattaia costruita da mio marito e shabbyzzata da me

Mensole dipinte da me


Camera da letto


Comodini verde menta shabbyzzati da me
Angolo lettura

Craft room e stanzetta per gli ospiti
Scrittoio ridipinto




Nel cortiletto



Tavolo esterno fatto con  Pallet da mio marito
Bello passeggiare quì




Vi è piaciuto il tour nella Maisonnette?Vi ho fatto vedere le stanze più belle.Piano piano l'arricchiremo sempre di più.Un saluto a presto!



Lettori fissi