martedì 19 luglio 2011

Ricette cosmetiche fai da te

Vi posto qualche ricettina di bellezza fai da te presa parecchio tempo fa da un sito, di cui non ricordo il nome.






Gli ingredienti sono tutti facilmente reperibili (o al massimo qualcuno lo trovate in erboristeria)e le ricette facili da realizzare, io le faccio spesso, ve ne posto qualcuna:
Maschera viso al miele e limone
Questa è una maschera per il viso molto semplice da realizzare ed adatta a tutti i tipi di pelle.
 La pelle acquista un colorito luminoso e sano e risulta morbida, levigata e tonificata, il miele idrata e nutre  mentre il limone ha un'azione astringente ed è di aiuto contro le imperfezioni.
E' una maschera velocissima da realizzare quindi potete farla anche poco prima di uscire per un evento :)
 Ingredienti:
  • 1 cucchiaio di miele millefiori
  • 1 cucchiaino di succo di limone fresco
Preparazione:
 Mescola il miele e il limone in una ciotolina, emulsionandoli al meglio.
 

Uso:
 Massaggia il viso per diversi minuti con il composto di miele e limone, poi lascia agire per 5 minuti e infine risciacqua con cura.

Se volete trasformare questa maschera in uno scrub, basterà aggiungere un cucchiaio di zucchero raffinato, massaggiare dolcemente e risciacquare.


Maschera per pelle  mista
Ingredienti:


  • 1 cucchiaino di yogurt bianco intero
  • 1 cucchiaino di argilla bianca (caolino) (reperibile in erboristeria)
  • 1 cucchiaino di miele di acacia
  • 2 gocce di olio essenziale di lavanda (non è obbligatorio)
Preparazione:
Metti in una ciotola lo yogurt e l'argilla bianca e mescola bene. poi aggiungi il miele  di acacia e l'olio essenziale di lavanda e mescola il composto fino ad ottenre una crema densa e pastosa.
Uso:
Spalma sul viso pulito la maschera, lascia in posa 15-20 minuti e risciacqua con abbondante acqua tiepida.


E' adatta alle pelli impure, lo yogurt nutre senza ungere, il miele idrata e l'argilla purifica.

Tonico Antiossidante
Ingredienti:
  • 1 bustina di tè verde
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 bicchiere di acqua distillata
Preparazione:
Fai scaldare l'acqua  e lascia in infusione la bustina di the verde. Dopo qualche minuto togli la bustina, aggiungi il succo di limone e travasa il tutto in un flacone comodo.
Uso: 
Questo tonico è molto rinfrescante, io lo conservo dentro un flaconcino nel  frigorifero  l'estate e lo spruzzo sul viso o lo metto su un batuffolo di cotone tamponando, il tè verde è un antiossidante, mentre il succo di limone astringente.

CIPRIA Rosata


Ingredienti:

  • 2 cucchiaini di amido di riso in polvere
  • colorante alimentare liquido rosso q.b. (lo trovi al supermercato)
  • 1 goccia di olio essenziale di rosa (facoltativo)
Preparazione:
Metti l'amido di riso in un contenitore di vetro e aggiungi piano piano il colorante  fino a che l'amido non assume un bel colore rosa carico. Utilizza i guanti per non macchiare la pelle. Mescola bene per colorare tutto l'amido, poi fai asciugare il composto per un giorno intero. Aggiungi l'altro cucchiaino di amido, la goccia di olio essenziale di rosa e passa tutto in un macinacaffè.
Uso:
Metti la cipria in un vasetto e applicala sul viso pulito con un pennellone.

Questo è davvero un metodo veloce ed economico per farsi in casa una cipria senza spendere tanti soldi in robaccia che tendono continuamente a rifilarci.
E' una cipria opacizzante ma non coprente, colora pochissimo ma rende l'incarnato luminoso. Anche sulla pelle abbronzata è ottima, ravviva il colorito senza sbiancarlo

Lavaggio con farina di grano saraceno


Per lavare le mani

Preparazione:


Metti della comune farina di grano saraceno in una zuccheriera dotata di beccuccio dosatore: sarà un comodo dispenser da tenere accanto al lavandino. Si conserva per 2 o 3 mesi a temperatura ambiente.


Uso:
Bagna le mani, versa un cucchiaino circa di farina nel cavo della mano e strofina la farina formando una crema; se necessario aggiungi qualche goccia d’acqua. Massaggia e sciacqua.Provare per credere :)
Per fare la doccia o il bagno



Preparazione:
 1. Polverizza 200 grammi di farina di grano saraceno nel macina caffè elettrico, quindi setaccia la farina con il setaccio finissimo. Il residuo della setacciatura può essere usato per cucinare, ad esempio aggiunto all’impasto del pane o della pasta fresca, oppure nella polenta o nelle minestre.


2. Conserva la farina setacciata in un contenitore chiuso, o mettila in una zuccheriera dotata di beccuccio dosatore: sarà un comodo dispenser da tenere accanto alla doccia o alla vasca da bagno. Si conserva per 2 o 3 mesi a temperatura ambiente.


Uso:


Versa un po’ di farina nel cavo della mano e strofina la farina sulla pelle bagnata, viso compreso, formando una crema; se necessario aggiungi un po’ d’acqua. Massaggia e sciacqua.
È un modo di lavarsi un po’ insolito ma che pulisce perfettamente e lascia la pelle liscia e morbida. Va molto bene per le persone che devono lavarsi le mani  frequentemente, perché non secca la pelle.



SCRUB VISO E CORPO FARINA DI MAIS E MIELE

Ingredienti:
  • 1 cucchiaio di farina di mais
  • 1 cucchiaino e mezzo di miele
Preparazione:
Metti in una ciotola la farina di mais e il miele, poi aggiungi un po' di acqua tiepida e continua a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e denso. 
Uso:
Massaggia lo scrub su viso e corpo con movimenti circolari, poi sciacqua con acqua tiepida.
La farina di mais esfolia dolcemente, mentre il miele nutre.



TALCO PROFUMATO E GOLOSO ALLA VANIGLIA
Ingredienti:

  • 1 confezione di amido di mais
  • 2 stecche intere di vaniglia
  • 2 gocce di olio essenziale di arancio dolce(facoltativo)
  • 2 gocce di olio essenziale di vaniglia(o vaniglina come quella dei dolci ma con base oleosa e non acquosa)
Preparazione:
Metti in un contenitore l'amido di mais, poi aggiungi gli oli essenziali e mescola bene il tutto. In seguito aggiungi le stecche di vaniglia immergendole bene nell'amido; chiudi il coperchio e lascia riposare il talco per 3 settimane. Otterrai un talco leggermente profumato e delicato sulla pelle, grazie alla sua composizione naturale ed essenziale.
Uso:
Usalo dopo la doccia o dopo il bagno sulla pelle appena asciugata: la tua pelle risulterà asciutta, vellutata e profumata perché il talco assorbe l’umidità residua che rimane sul corpo anche dopo averlo asciugato. Puoi utilizzare questo talco anche in caso di irritazioni sulla pelle e arrossamenti dovuti a sfregamenti: il bruciore e il rossore diminuiranno sensibilmente.
 Se utilizzi le scarpe con il tacco, metti un po' di talco al loro interno per diminuire la frizione con il piede e renderle più comode e meno scivolose.

*L'idea in più:
Per rendere speciale il tuo talco, puoi aggiungere dei glitter alla composizione: quando applicherai il talco sulla pelle sarai tutta luccicante e profumosa.
Questo talco è ottimo per addolcire e lenire la pelle, essendo molto delicato. Il profumo di vaniglia e quello di arancio dolce aiutano a rilassarsi e liberano la mente dagli influssi negativi dello stress.



OLEOLITO DI CAMOMILLA
Ingredienti per circa 1/2 litro di oleolito:

  • 100 grammi di capolini di camomilla secchi
  • 1/2 litro di olio extravergine di oliva
Preparazione:
1. Metti la camomilla in un barattolo di vetro dotato di coperchio ermetico, coprila con l’olio e chiudi il barattolo.
2. Metti il barattolo in un luogo caldo, al buio, ma non appoggiato direttamente sulla fonte di calore (come ad esempio un calorifero). Una volta al giorno scuoti il barattolo.
3. Filtra l’olio passandolo attraverso una tela leggera, ad esempio un pezzo ricavato da un vecchio lenzuolo o un collant. Spremi il residuo.
4. Conserva in una bottiglia di vetro scuro, in un luogo fresco e al buio.
Uso:
Grande amico delle pelli delicate e tendenti all’arrossamento, si usa tra l’altro per pulire con delicatezza le pelli con couperose. Va molto bene anche per fare massaggi rilassanti e come doposole.
Ha un’azione lenitiva, calmante e decongestionante.




SCRUB CORPO AL CACAO
Ingredienti per un trattamento:

  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di sale fino
  • 1 cucchiaio di bicarbonato
  • olio di jojoba (per pelle grassa) o olio di mandorle (per pelle secca)(reperibile in erboristeria o da acqua e sapone)
Preparazione:
Mescola bene a secco il cacao, il sale e il bicarbonato, poi aggiungi poco alla volta l'olio di jojoba o quello di mandorle (a seconda del tuo tipo di pelle) amalgamandolo bene agli altri ingredienti fino a formare una "palla" compatta.

Uso:
Spalma sulla pelle bagnata prima della doccia, eventualmente inumidendo il composto quando lo applichi, se ti sembra troppo duro.

*L'idea in più:
Puoi aumentare o diminuire la dose di sale, per rendere più o meno delicato lo scrub.
 Se poi vuoi farne di più per le volte successive basta che metti sale, cacao e bicarbonato in un barattolo ben chiuso e aggiungi l'olio al momento dell'uso.
Il sale è esfoliante e porta via le cellule morte, il cacao è tonificante ed energizzante e lascia un ottimo profumino, il bicarbonato invece esfolia dolcemente e ammorbidisce la pelle. L'olio di jojoba nutre senza appesantire la pelle grassa, l'olio di mandorle invece nutre in profondità la pelle secca.




Crema viso pelle grassa
La ricetta di una crema per il viso fai da te specifica per le pelli grasse puo' sempre tornare utile:

Ingredienti della crema per il viso fai da te:
Tre cucchiai di yogurt puro
Un tuorlo d'uovo
Un cucchiaio di panna non concentrata
Mezzo cucchiaio di aceto di sidro
Mezzo cucchiaio di succo di pomodoro
Un cucchiaio di miele
Istruzioni:
Miscelare in ordine e con cura tutti gli ingredienti riportati facendo attenzione di aggiungerne solamente uno alla volta e rimescolare fino ad ottenere un impasto ben amalgamato per poter essere impiegato 4-5 volte.
N.b. nel caso si volesse ottenere un affento astringente ancora maggiore, basterà aggiungere dello yogurt.



BALSAMO PER CAPELLI

 Per far acquistare vigore ai capelli e mantenere più a lungo la piega anziché applicare il solito balsamo dopo lo shampoo, applicatevi del succo di mele renette, oppure risciacquate con acqua e aceto di mele.

 Acqua di riso: Fai bollire un pugno di riso in 2 bicchieri d'acqua non salata, scola e tieni lacqua. Una volta raffreddata, versala sui capelli dopo lo shampoo e tienila per 5 minuti. Risciacqua.

SHAMPOO FAI DA TE

 Uova e limone: mescolare due tuorli d’uovo, il succo di mezzo limone e alcune gocce di rhum o di acquavite. Massaggiare i capelli e il cuoi capelluto e lasciare agire per 30 minuti, con la testa avvolta in un asciugamano. Quindi risciacquare abbondantemente.

Amido: l'acqua della scolatura di pasta o riso erano usate dai nostri nonni per lavare i piatti e sgrassare, quando non disponevano di cenere o lisciva. Sono quindi ottimi schampoo sgrassanti e antiforfora.

Ceci: far bollire i ceci o della farina di ceci e usare l'acqua della scolatura.


CONTORNO OCCHI

Tagliate una patata e una zucchina a fette molto alte. Mettete un po’ di cotone e olio d’oliva sul vostro contorno occhi. Sopra applicate le fette di patate; cambiatele o rigiratele ogni pochi minuti. Il tutto per 15 minuti. Fate lo stesso con la zucchina. Quando sarà passata una mezzora risciacquate il tutto con acqua tiepida. 


Spero vi siano state utili e se provate fatemi sapere!

Nel prossimo post le ricettine fai da te per la rasatura dei maschietti  :)  

Nessun commento:

Posta un commento

Lettori fissi